Canusìa e Simone Sabatino al Circolo H di Latina il 14 febbraio

Posted on Updated on

simone sabatinoSimone Sabatino nasce come chitarrista. Il folk ed i cantautori, americani ed italiani, sono da sempre due suoi grandi interessi. Dopo aver militato in una serie di band entra a far parte dei “Legittimo Brigantaggio”, folk band italiana con cui registra l’album “Senza troppi preamboli”, prodotto dalla Blond Records, e suona in numerosi live in tutta Italia collaborando con artisti come The Gang, Enrico Capuano, Ratti della Sabina, E Zezi.
Dopo una lunga serie di concerti decide di lasciare il gruppo per dedicarsi al canto e allo studio di quella che e’ ormai diventata la sua grande passione: la tradizione musicale statunitense. E’ da questa esperienza che nasce nel 2009 “American Folk Project”, con cui registra nel 2010 il disco “American Folk Project” , prodotto da Zen Gold e American Folk Project.
Con American Folk Project ha intrapreso una lunga serie di concerti in giro per l’Italia, partecipato a trasmissioni radiofoniche e concorsi, da ricordare il 2° premio ed il voto più alto della giuria di qualità ottenuti all” UNIMUSIC 2012”, concorso organizzato dall’Università degli Studi di Perugia e dal Conservatorio di musica “F.Morlacchi” di Perugia. Ha anche partecipato a degli eventi musicali a Philadelphia e Pittsburgh (USA).
Autore anche di brani in lingua italiana, alla fine del 2013 inizia le registrazioni del suo primo disco in italiano.

One thought on “Canusìa e Simone Sabatino al Circolo H di Latina il 14 febbraio

    Anonimo said:
    13 Gennaio 2015 at 5:04

    ciao

Lascia un commento