Cantiamo le Donne. Storie e Cantastorie a Priverno

Posted on Updated on

Cantiamo le Donne. Storie e Cantastorie a PrivernoSabato 5 marzo in occasione del Marzo dedicato alle donne, in collaborazione con l'Associazione Femineus di Priverno, I Canusìa con le loro canzoni accompagneremo storie e racconti di donne di Priverno. Le donne sono sempre protagoniste nelle canzoni dei Canusìa: La Cecilia, La Rosina in Mamma mamma damme cento lire, le braccianti lepine che cantavano Stornelli anticlericali del '48, La canzone di Lucietta, la vendetta per le molestite subite nella leggenda del frate cercatore e tante altre. Storie di ribellione che hanno contribuito al progresso culturale del territorio lepino. "Cantiamo le Donne storie e cantastorie". Storie che sono contenute nell'album "Fiore di Cardo" che i Canusìa presenteranno in occasione della serata. A raccontare queste storie ci saranno le splendire Donne del Laboratorio Teatrale del Centro Anziani, coordinate da Anna Di Giorgio ed Emanuela Caradonna. Nella forma del teatro popolare rappresenteranno le storie di concittadine del passato, che nel periodo della seconda guerra del secolo scorso, hanno messo a repentaglio le loro vite e il loro onore pur di salvare le loro famiglie e tanti concittadini. Donne simbolo di solidarietà e senso civico quando la povertà e la sofferenza caratterizzava la quotidianità del paese di Priverno. L'evento si terrà presso i Portici Comunali Piazza Giovanni XXIII a Priverno inizio ore 21.00. Vi aspettiamo!